E’ passato un altro anno ed eccoci qua!!!

Il tour dell’Alleluya Band sta per avere inizio e anche quest’anno attraverserà tutta l’Italia, sino ad arrivare a Reggio Calabria….

toursitoloc

Ci incontreremo nelle più belle piazze d’Italia, per danzare, goire e …  condividere!!!!

unnamed

______________________________________________________________

 

 

Andiamo tiene la gara di atletica tra le Inter Schools

Part of the action

 

Il terreno di Andiamo è un luogo dove sabato 30 maggio 2015 centinaia gli atleti provenienti da tutto il distretto di Balaka hanno fatto una gara per la nona edizione del Trofeo Andiamo Speranza, una competizione atletica fra le scuole sponsorizzata da Andiamo Youth Cooperative Trust (AYCT).

Gli atleti di numerose scuole primarie e secondarie del distretto hanno gareggiato nelle varie categorie dei 100 m, 800 m, 1500 m, 3000 m e lancio del peso.

E’ stato molto interessante vedere molti giovani atleti partecipare all’evento con grande entusiasmo. Alcune ragazze sono state viste visibilmente piangere dopo che era stato detto che le loro categorie come il salto in lungo e la staffetta erano state annullate a causa di altri problemi. Ma molta era la bellezza di quanto i partecipanti hanno tanto amato la concorrenza.

“Noi amiamo questa gara” ha detto Bridget Andrack della scuola di Misu che è risultata vincitrice nella categoria senior dei 1500 m femminile.

“Questo ci da la possibilità di interagire con persone di altre scuole e allo stesso tempo di gareggiare per l’onore”, lei ha detto

Secondo il manager dello sport di Andiamo, Sayanani Maseko, la gara viene tenuta per promuovere gli sport minori, spesso evitati nel paese

“Se la gente parla ddi alcuni sport essi pensano sempre al calcio e alla pallacanestro. All’atletica non viene data molta attenzione, questo è il motivo per cui Andiamo sta promuovendo queste discipline sportive minori”, ha detto Maseko.

Some of the participants

Inoltre Maseko ha detto che è attraverso questo concorso che si selezionano i potenziali atleti da parte del team Wings of Hope, che comprende atleti provenienti da tutto il distretto per partecipare ai giochi locali e internazionali.

È attraverso il trofeo di Andiamo Speranza che Kefas Castern, Enelles Aufi e Gift Kawale che hanno rappresentato il Malawi a livello internazionale, sono stati scoperti.

“Noi speriamo di continuare con questa competizione poiché vogliamo scoprire i talenti nascosti”, ha detto Maseko.

Durante questa competizione Andiamo ha ottenuto molti premi poiché i suoi atleti hanno dominato in molte categorie.

Da Bartholomew Boaz

Posted in Cultura e sport, News from Malawi | Tagged , , | Leave a comment

Gli studenti di Andiamo Secondary School pronti per JCE (Junior Certificate of Education)

Form II students familiarising themselves with the examination hall

54 studenti provenienti da Andiamo Private Secondary School saranno tra i circa 170.000 candidati registrati che siederanno per il Junior Certificate of Education (ICC) per l’esame da martedì 26 maggio a venerdì 5 giugno.

La class Form 2 di quest’anno ha 30 ragazzi e 2 ragazze. Noi auguriamo loro tutto il meglio poichè siederanno per questi esami nazionali molto importanti.

Da P.K.B

Posted in News from Malawi | Tagged , , | Leave a comment

Ai nostri amici in Italia

The Alleluya Band

Alleluya band parte  per l’Italia martedi 9 giugno 2015 con una grande finalità: raccogliere soldi per il Comfort Community Hospital.

La band non rappresenta solamente Andiamo Youth Cooperative Trust (AYCT) nata nel 1984 ma anche migliaia di persone che sono in cura all’ospedale.

Poiché queste sono tour annuali, si corre il rischio di dare molte cose per scontate. Rischiamo di non essere grati a coloro che ci hanno sempre sostenuto in Italia e nel Malawi. Sì, c’è il rischio di sottovalutare il vostro sostegno qui alle persone. Questo è il momento di dire a tutti voi che avete sostenuto Alleluya band (troppi per citarli tutti per nome), che il vostro sostegno sta cambiando il modo di vivere di molti in Malawi.

The Operating Theatre at Comfort Community Hospital

Il Comfort Community Hospital continua a servire la comunità in maniera speciale e sta raggiungendo molte persone. La documentazione ha dimostrato che sono stati curati più di 60.000 pazienti solo l’altro anno e quest’anno potremo raggiungere i 100.000. In questo modo abbiamo prevenuto molte morti che sarebbero accadute senza queste cure.

Per esempio, recentemente il Ministero della Salute ha riferito che 9.107 pazienti sono morti nelle sue strutture sanitarie da luglio al dicembre 2014. Di questi morti, il rapporto dice che 380 erano per maternità, 2383 neonatali, e 4.114 bambini sono nati morti. Le prime quattro cause di morte nei bambini al di sotto dei cinque anni sono state la Malaria (58%), le infezioni respiratorie acute (19,4 %), la malnutrizione (11,9 %) e la diarrea (10,8 %).

Mentre 9.107 morti sono una grande preoccupazione, il Ministro della Sanità, Jean Kalilani ha citato in alcuni documenti che “queste morti rappresentano la punta di un iceberg perchè molti di più si verificano in comunità o sono sottostimata negli ospedali.” Ringraziamo Dio che, grazie al vostro sostegno, abbiamo evitato alcuni decessi in più!

Questo è il motivo per cui quando l’Alleluya band, nata nel 1978 sarà presente in Italia, non guardate solo ai 14 membri. Visualizzate le migliaia, se non milioni di persone dicendo: “Grazie”. So che facciamo solo tanto bussare alla porta, chiedendo per il vostro continuo supporto.

Da P.K.B

Posted in News from Malawi, Sanità | Tagged , , , | Leave a comment

Il Tour dell’Alleluya Band per curare i bambini

Queueing for treatment at CCH

Il tour annuale di Alleluya band’s in Italia, questo anno mira a sostenere il Comfort ospedaliero che cura i minori di anni 15 come viene spiegato dal messaggio di p. Mario Pacifici nella Pentecoste. L’ospedale inoltre dà il cibo gratis ai bambini ammessi.

Nel suo messaggio p. Mario, che è Fondatore Fiduciario di Andiamo Youth Cooperative Trust, ci spinge a lasciare tracce di bontà e di amore nella solidarietà per tutti, perché coloro che sono nel bisogno sono i nostri fratelli e sorelle.

Nel suo messaggio dà inquietanti statistiche come “cinque miliardi di persone non hanno accesso a una decente assistenza chirurgica e non sono in grado di farsi operare; nell’Africa sub-sahariana il 93% della popolazione non può accedere ad interventi chirurgici di base” (Lancet Magazine) .” Purtroppo, parte del problema è causato dalla carenza di medici, delle strutture ospedaliere adeguate e, soprattutto, dalla incapacità delle persone a pagare per il trattamento.

Se vogliamo aiutare chi è nel bisogno dice: “Dio può sorridere e gioire per i figli e le figlie” che sono allontanati dalla sofferenza per merito della nostra umanità.

It is sad, the message continues, that many people are not committed to those who suffer, because they are too blinded by their own tears.

“Essi non ascoltano il grido dei poveri, perché sono diventati sordi con il rumore dei loro desideri e dei loro progetti.”

Citando Jean Vanier, p. Mario dice che dobbiamo entrare in alleanza con i poveri, fare lo sforzo di ascoltare di più e non rattristarci solo per le nostre piccole sofferenze e preoccupazioni.

L’altro anno soltanto, il Comfort Community Hospital (CCH) ha curato oltre 60 mila pazienti e quest’anno prevediamo che saranno curati in questo struttura oltre 100 mila pazienti.

The Alleluya band members leave on 9 June and are expected back late August.

Da P.K.B

Posted in News from Malawi | Leave a comment

E’ tempo di sognare con noi

L’altro anno, il Comfort Community Hospital (CCH) ha curato più di 60.000 pazienti e quest’anno anticipiamo che ne saranno curati più di 100.000 alla stessa maniera. Il lavoro è proprio troppo ma noi crediamo che se uniamo tutte le nostre mani, vinceremo questa battaglia di salvare le vite di piccoli bambini.

Per piacere, sogna con noi…

Queueing for treatment at CCH

Posted in Sanità | Tagged | Leave a comment

L’avanzamento del lavoro di installazione nell’ambiente di Chirurgia del CCH

Mercoledi 8 aprile 2015 il dr. Annibale e colleghi hanno iniziato a montare l’equipaggiamento alla Chirurgia del Comfort Community Hospital. Qui sotto le foto del lavoro chestannofacendo. (Foto da Matache)

cchIMG_0074cchIMG_0075cchIMG_0064cchIMG_0059cchIMG_0078cchIMG_0039cchIMG_0034

Share to Facebook
Posted in News from Malawi | Tagged , | Leave a comment

I migliori auguri di Pasqua da padre Mario Pacifici

PASQUA 2015 – Auguri a tutti di Santa Pasqua,

che il Risorto rinnovi in noi la vita e che sia un KAMVULUMVULU – VORTICE DI VITA!

Di certo quest’anno lo è per ANDIAMO TRUST, che grazie all’impegno di chi più partecipa da vicino alla sua vita, dopo una passione prolungata e sofferta, ora vive una autentica dinamica di Risurrezione che è di morte e di nascita per una rinnovata vita a servizio della comunità con motivazioni, regole e amministrazione ben strutturate e trasparenti.

Di certo non sarà l’ultima sua Pasqua, perché l’ultima è la morte per il passaggio definitivo.

Credo che questa nuova nascita e ripartenza è anche un dono di chi ha visto nascere e crescere la Cooperativa Andiamo come espressione della carità del Vangelo di Gesù e penso a mio fratello Andrea, al Vescovo Alessandro Assolari ed all’amico Vescovo Luciano Nervi, che dieci anni fa nel 2005, in un periodo ravvicinato, hanno vissuto la loro Pasqua definitiva, dopo una vita donata e spesa per la Missione.

Il nostro Alleluya Tour 2015 vuole essere anche a memoria loro e per altri amici che con loro ora ci seguono di certo dall’alto.

Colgo l’occasione per dire il mio grazie personale ad Alessandro Marchetti, nostro volontario che da dieci anni qui in Malawi, condivide gioie e dolori sul campo, con i responsabili della Cooperativa Andiamo e con i più stretti collaboratori in Italia, che grazie a Dio sono troppi per poter nominare tutti.

A voi tutti in particolare auguro che la gioia della Pasqua riempia di gioia i vostri cuori, le vostre famiglie ed associazioni per continuare con passione rinnovata la missione della fratellanza universale.

Un riconoscimento speciale va a ORIZZONTE MALAWI ONLUS, che coordina tutta la rete di solidarietà che attraversa l’Italia dal Nord al Sud, per garantire un futuro fruttuoso alla nostra Cooperativa Andiamo di Balaka, nel suo sforzo donare un servizio prezioso alla comunità ed a tutto il Malawi, impegnandosi nelle sue quattro aree di intervento, educazione, sanità, sviluppo sociale e cultura e sport, con lo spirito della autentica carità. 

C. Chaplin dice: “Non troverai mai arcobaleni se guarderai in basso”.   

È un forte invito a guardare sempre oltre, più in alto.
Superiamo la disperazione del dolore del momento,
ma anche la soddisfazione della gioia del momento,
per poter continuare a tracciare nel nostro quotidiano l’arcobaleno
che significa speranza rinnovata per noi e per il mondo intero
:

Voglio anche ringraziare tutti per essermi accanto nella debolezza della mia salute,  che mi dona un ruolo speciale e del tutto nuovo nel nostro comune impegno per la  missione che sempre più non ha confini geografici, ma di persone vicine e lontane.

Da giovane vivevo, come tutti al nostro tempo, la tensione tra azione e contemplazione nella missione. Oggi, non per merito, ma guidato da situazioni concrete di salute, trovo sempre più l’equilibrio per una missione di presenza, vivendo l’azione nella contemplazione attiva e fruttuosa nel silenzio, anche se a volte diventa sofferenza.

Mio fratello don Paolo, che stimo molto, mi diceva pochi mesi fa:  “Fino ad oggi ho fatto il prete, ora sono prete!”.

Forse posso dire anch’io che fino ad oggi ho fatto il missionario, ora sono missionario!

Marie Noel in uno scritto mi indica il cammino e chiedo la forza dello Spirito per seguirlo:

“Bisogna creare tutta la bontà e tutta la bellezza che si può.
E quando non potremo fare più nulla,
il bene ed il bello fatto continueranno
senza di noi il cammino e ci forzeranno,
nostro malgrado, a seguirli ancora”.

L’apostolo Paolo ci incoraggia così:

“Fratelli miei, siate saldi, incrollabili. Impegnatevi sempre più nell’opera del Signore, sapendo che, grazie al Signore, il vostro lavoro non va perduto” 1Cor. 15,58.

Nel giorno della festa dell’Annunciazione, mentre lottavo con una forte malaria, per caso, mi sono trovato a sentire musica classica…   Tutto è grazia, provvidenza ed è stato un bel dono, anche perché è la prima volta!

L’anno scorso con molta semplicità e spontaneità l’amico Claudio mi augurava Buona Pasqua così:

“Caro Mario, Dio è risorto negli occhi da bambino terso che ti ha donato,
nelle mani concave a forma di vasaio che ti ha forgiato,
nel sorriso che riempie di vento caldo le case in cui ti ha inviato,
nella robusta forma del corpo da conifera che ti ha costruito,
nel cuore fragile che continua spingere verso l’alto i suoi rami
orgogliosi e profumati di resina”
.

Grazie Claudio, mi hai dato un programma di vita con le tue immagini ed io le dono a tutti, perché possano provocare novità di vita in ciascuno di noi, in questa Santa Pasqua che auguro carica di frutti, al termine del cammino fiducioso e gioioso della quaresima.

 Saluti cari e colmi di gratitudine

vostro p. Mario Pacifici

Balaka – MALAWI

Posted in News from Malawi | Tagged , , , , , , , , , , | Leave a comment

padre Mario saluta Orizzonte Malawi Onlus

Washing of the feet on Holy Thursday

Padre Mario Pacifici, il fondatore fiduciario di Andiamo Youth Cooperative Trust (AYCT) ha dato mandato a Orizzonte Malawi Onlus per coordinare tutta la rete della solidarietà, “per assicurare un futuro fruttifero” per Andiamo Trust nel “suo sforzo per dare un valido servizio alla comunità di tutto il Malawi, attivando le sue quattro aree di intervento: Educazione, cura della Salute, Sviluppo Sociale e Cultura e Sport, con lo spirito di una genuina carità”, egli dice ciò nel suo messaggio di Pasqua.

Egli ha anche rivelato che il Tour 2015 in Italia dell’Alleluya Band sarà anche in memoria di suo fratello Andrea, del Vescovo Assolari e di Luciano Nervi che morirono dieci anni fa dopo una vita data e consumata per la missione.

Leggi tutto il messaggio qui

Posted in News from Malawi, Sviluppo sociale | Tagged , , , , | Leave a comment

Un nuovo Scanner a Ultrasuoni

From Left to Right:  Nurse M. Kholiyo, Dr. Gloria Esegpona, Nurse C. Nkando, Dr. Elena Geco (performing the ultrasound)

Dr. Gloria Esegpona and Dr. Elena Greco, both from England, visited CCH to explore the possibility of establishing a Maternal Health Care Training Program at our facility. During their visit, Dr. Greco demonstrated our new Ultra Sound Machine to our key medical staff.

La Dr.ssa Gloria Esegpona e la Dr.ssa Elena Greco, entrambe venute  dall’Inghilterra, hanno visitato il CCH per esplorare la possibilità di stabilire un Programma di Formazione di Cure Materne presso la nostra sede. Durante la visita, la Dr.ssa Greco ha mostrato la nostra nuova Macchina a Ultrasuoni per la nostra personale medico chiave.

Il nuovo scanner e’ stato donato da Mariella e Mino Cantamessa in amorevole memoria della loro figlia – Dr.ssa Eleonora Cantamessa – che e’ stata tragicamente uccisa l’altro anno mentre curava una persona ferita sulla strada. Dio benedica la Dr.ssa Cantamessa per la sua dedizione e il suo sacrificio in aiuto di altre persone nel bisogno. Possa la sua anima riposare nella Pace Eterna !

 

Late Dr. Eleonor Cantamessa

By Jill Claus

 

Posted in News from Malawi, Sanità | Tagged , , | Leave a comment

Viva il giorno del papa’

E’ il 19 marzo! Il giorno che noi chiamiamo Festa del papà. La giornata si celebra in onore dei papà e per celebrare la paternità, i legami paterni, e l’influenza dei padri della nostra società. Dicono che la Festa del papà è stata creata per completare la Festa della Mamma, una celebrazione che onora le mamme e la maternità.

Ecco Andiamo Youth Cooperative Trust, noi ci consideriamo sia un padre che una madre soprattutto guardando i frutti che abbiamo (uomini e donne) prodotto insieme negli ultimi trent’anni più uno. Siamo cresciuti da una band di giovani in un’organizzazione che funziona e contribuisce positivamente in quattro settori: istruzione, sanità, sviluppo sociale e Cultura & Sport.

Noi non esitiamo quindi ad augurare ai nostri uomini in Andiamo, un un felice e resposanbile Giorno del Papa’. Lavoriamo assieme per produrre più frutti a beneficio della nostra comunità…

Ufficio Comunicazioni

Posted in News from Malawi | Tagged , | Leave a comment