img_1395

L'Alleluya Band ha partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù di Roma nel 2000, di Colonia nel 2005, di Sidney nel 2008, di Madrid nel 2011, di Rio de Janeiro nel 2013 e di Cracovia nel 2016.

Orizzonte Malawi, prima che ci fosse lo stop a causa della pandemia di Covid-19, organizzava ogni anno il tour di questa band in Italia, con un duplice scopo: artistico e sociale. Lo scopo artistico mirava a far conoscere culture, danze e tradizioni dell'epoca precoloniale del Malawi; quello sociale invece serviva a finanziare un progetto, individuato di volta in volta con la comunità locale, volto a migliorare la qualità di vita della popolazione.

 

Il nostro ambizioso progetto è di riportare l'Alleluya Band in Italia, appena le condizioni lo permetteranno.

Saranno importantissimi momenti di condivisione, di scambio reciproco e di conoscenza e sarà l'occasione per finanziare, con una raccolta fondi dedicata, un progetto da definire con la comunità.

"CANTIAMO LA VITA CON GIOIA" è il motto dell'Alleluya Band, ed è un motto che dovremmo fare nostro...sempre!

Alleluya 2
salto in lungo

L’idea di coinvolgere i giovani nelle attività sportive è nata con il bisogno di introdurre nelle scuole di Andiamo Trust l’educazione fisica come attività sana e utile alla crescita degli studenti.

Gli eventi organizzati diventano presto momenti di ritrovo dove i ragazzi si incontrano, si sfidano, imparano i fondamentali dei diversi sport, mettono in mostra talenti, acquisiscono e trasmettono motivazioni per contagiare altri giovani con la passione sportiva.

Questo è un ottimo modo di impiegare il tempo considerando le pericolose alternative che ancora offrono le cittadine povere di Balaka e dintorni.

Quasi ogni anno vengono organizzate le MINI Olimpiadi per i più piccoli e i giochi della gioventù nell’ormai tradizionale evento «HOPE TROHPHY». Alle gare partecipano fino a 600 ragazzi da circa 12 istituti scolastici attorno a Balaka.

Andiamo tempo fa decise quindi di provare a selezionare i migliori talenti per inserirli in una Associazione di Atletica chiamata «ANDIAMO WINGS OF HOPE» con l'obiettivo di portare gli studenti selezionati a partecipare a gare di livello regionale e nazionale.

Il nostro orgoglio è Kefasi Kasiteni, che dal Campus di Andiamo, dove chiedeva semplicemente una banana in più per potersi allenare, è arrivato ad essere il portabandiera del Malawi alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Zikomo Kefasi!!!

Orizzonte Malawi sostiene queste attività.

Our champion!